Continua a crescere l’attesa per il prossimo flagship del produttore taiwanese HTC. Dopo il successo ottenuto con i modelli One M7 e One M8, l’azienda è pronta a togliere il velo sul prossimo terminale di punta inizialmente soprannominato dalle solite indiscrezioni con il nome di Hima. È proprio il sito Web di HTC, però, nel suo codice sorgente a rivelare il nome ufficiale scelto: HTC One M9.

Le cover per HTC One M9
Le cover per HTC One M9

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione ufficiale, in occasione del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, ma il Web ha già svelato buona parte delle novità che caratterizzeranno il nuovo terminale. Direttamente da Amazon, ad esempio, arrivano interessanti informazioni che svelano il reparto fotografico dell’M9. Come si può vedere dalle numerosissime cover già in vendita sul portale, HTC avrebbe deciso di abbandonare il doppio sensore fotografico posteriore, novità piuttosto originale che aveva contraddistinto il precedente modello. Le immagini evidenziano un grosso sensore centrale caratterizzato da una forma molto più squadrata che un po’ stona con il design sinuoso, assistito da un doppio flash a LED.

Come anticipato, dunque, HTC avrebbe deciso di abbandonare la doppia camera posteriore a favore di un singolo sensore da 20.7 megapixel. Anche la parte frontale del terminale dovrebbe subire un restyling. Le grosse griglie frontali che ospitavano le casse BoomSound verranno sostituite da piccoli fori che garantiranno un design più gradevole, pur mantenendo un’elevata qualità audio. La tecnologia UltraPixel, croce e delizia dei precedenti modelli, dovrebbe spostarsi sul sensore frontale da 4 megapixel, che sarà in grado di garantire ottimi selfie anche in condizioni di luminosità ambientale scarsa.

Le cover per HTC One M9
Le cover per HTC One M9

Nonostante manchi ancora l’ufficialità, buona parte delle caratteristiche tecniche sembrerebbero ormai altrettanto confermate. Il display dovrebbe rimanere del tutto simile, se non identico, a quello del One M8: si tratta di un pannello con una diagonale da 5 pollici, risoluzione FullHD (1920×1080) e una densità di pixel pari a 441ppi. Una delle novità più interessanti è senza dubbio rappresentata dal processore, un Qualcomm Snapdragon 810 di ultima generazione a otto core con architettura a 64bit, dotato di una frequenza di clock che dovrebbe aggirarsi intorno ai 2GHz, assistito da 3GB di memoria RAM di tipo DDR4 e 32 o 64GB di spazio di archiviazione interno.

Per quanto riguarda il sistema operativo, HTC One M9 sarà basato su Android 5.0.2 Lollipop e interfaccia grafica Sense UI nella versione 7.0. Anche l’autonomia dovrebbe subire un piccolo incremento: si parla di una batteria ai polimeri di litio da 2860mAh. Per il nuovo flagship saranno inoltre disponibili una serie di accessori ufficiali, tra cui: una nuova cover denominata Dot View 2, disponibile in molteplici colorazioni, una cover resistente all’acqua con certificazione IP68 e nuove cuffie Headset 2015 Max 500.

HTC One M9 vedrà la luce il prossimo mese di marzo, in occasione del MWC2015, ad un probabile prezzo lancio (nel mercato anglosassone) compreso tra 500 e 600 sterline.

Le migliori offerte di oggi per HTC One: tutti i prezzi