Le speranze di molti appassionati fan del marchio HTC sono state ben riposte: One M9+, da molti giudicato il vero flagship dell’azienda taiwanese, arriverà anche sul mercato europeo e italiano a partire da settembre, portando in dote una doppia fotocamera posteriore e un inedito processore Mediatek Helio X10.

HTC One M9+
HTC One M9+

Fornito di una scheda tecnica se possibile più completa del suo fratellastro One M9, l'M9+ riprende alcune delle idee che erano presenti nel modello 2014 e che erano state accantonate nella versione 2015 del flagship: come la Duo Camera, un doppio sensore posteriore da 20 megapixel che garantisce autofocus più rapido ed effetti speciali in post-produzione come il re-focusing delle immagini. Inoltre sul frontale è presente un inedito lettore di impronte digitali, integrato in un tasto assente nella versione "liscia" del prodotto, che spezza l'altoparlante BoomSound inferiore a fronte di una maggiore flessibilità nella scelta di quale protezione applicare ai dati contenuti nel telefono.

HTC One M9+
HTC One M9+

Anche sul piano del design c'è qualche differenza: ad esempio la fotocamera posteriore è rotonda, mentre sul M9 assume una forma quadrata, ma per il resto tra i due prodotti ci sono moltissime somiglianze. Fa eccezione il già citato processore Mediatek: mentre sul prodotto che abbiamo testato su Telefonino.net è installato il discusso Qualcomm Snapdragon 810, la variante M9+ monta un octa-core di classe Helio X10, sempre 64bit e abbinato a 3GB di RAM, che dovrebbe essere in grado di garantire performance adeguate alla classe del prodotto.

HTC One M9+
HTC One M9+

Un altro cambiamento significativo è costituito dallo schermo: nel caso del M9+ è un pannello da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione 2K, specifiche che lo mettono alla pari con il G4 di LG o il Galaxy S6 di Samsung. Aggiungendo al pacchetto i soliti NFC, GPS con supporto al segnale Glonass, Bluetooth 4.1, WiFi dual-band a/b/g/n/ac, MHL e la fotocamera frontale Ultrapixel (4 megapixel BSI, con sensore maggiorato) il risultato è di sicuro interesse. Il telaio, come da tradizione per il One, è in alluminio con costruzione unibody: le misure sono pari a 150,99×71,99×9,61 millimetri, con un peso dichiarato di 168 grammi.

HTC One M9+
HTC One M9+

L'HTC One M9+ monta 32GB di storage integrato, espandibili tramite lo slot microSD fino a 2 terabyte. È ovviamente un device compatibile con le reti LTE, fino alla Cat.4 (150 e 50Mbps, rispettivamente in download e upload). La batteria offre una capacità pari a 2.840mAh, sulla carta abbastanza per garantire 24 ore di autonomia nell'uso comune senza difficoltà. La versione di Android installata sarà la 5.0, corredata dalla interfaccia Sense che nella versione 7 comprende un gestore dei temi molto ben realizzato e una serie di funzionalità votate alla personalizzazione intelligente dell'interfaccia a seconda di dove ci si trova (casa, lavoro ecc).

Il comunicato ufficiale non fa menzione del prezzo di vendita ufficiale, che probabilmente sarà comunicato a settembre: possiamo invece anticiparvi sin da oggi che il One M9+ sarà venduto in una sola colorazione, Gunmetal Grey, ovvero quella ritratta nelle immagini abbinate a questo articolo.

HTC One M9+
HTC One M9+

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum