Dovrebbe essere qualcosa di implicito, considerato che stiamo parlando di un top di gamma smartphone del 2014, ma quando si tratta di Android e aggiornamenti, nulla è scontato: HTC One M8 riceverà Android M, la prossima versione prevista in autunno. Lo ha confermato Mo Versi della casa taiwanese su Twitter, rispondendo a un utente che chiedeva delucidazioni in merito. HTC è stata tra le prime aziende a esporsi riguardo l’aggiornamento ad Android M parlando di One M9 e One M9+, portabandiera del catalogo 2015, ma il nome del One M8 è la prima volta che appare accanto a quello di Android M.

@sonsonnetwork @HTCUSA Thanks Pierrette! Appreciate your support. Yes, the M8 will receive the M OS update.

— Mo Versi (@moversi) 30 Giugno 2015

Sapere che un apprezzato top di gamma come questo arrivi ad Android M è sicuramente piacevole anche se, come al solito in questi casi, bisognerà capire secondo quali tempistiche si farà. Prendendo come esempio Android Lollipop, molte aziende non hanno aggiornato il sistema alla versione 5.0, ma hanno preferito aspettare la 5.0.2 così che alcuni bug della prima distribuzione fossero risolti. Considerato che Android M sarà immesso sul mercato non prima di ottobre, è probabile che i top di gamma come quello di HTC, che ha personalizzato il sistema operativo con l’interfaccia proprietaria Sense UI, vedranno l’aggiornamento nel 2016.

I primi a ricevere i nuovi aggiornamenti sono sempre i Nexus di Google, seguiti a poche settimane di distanza dai Motorola Moto E, G e X, su cui la società di Chicago ha integrato modifiche minime.

Le migliori offerte di oggi per HTC One M8: tutti i prezzi