Sì, avete letto bene. Stiamo parlando di HTC. Secondo quanto trapelato dal Web, l’azienda (ex campionessa di vendite, oramai sulla via del tramonto) dovrebbe lanciare un nuovo smartphone denominato “Desire 20 Pro”; ne sentiamo parlare da così tanto tempo che abbiamo ragione di credere che al momento dell’uscita, il dispositivo uscirà sul mercato già “datato”.

HTC Desire 20 Pro: cosa sappiamo?

Il rendering trapelato ad aprile aveva mostrato l’aspetto estetico del nuovo device “di punta” di HTC; adesso invece, dopo circa due mesi, abbiamo maggiori conferme, a seguito dell’avvistamento dello stesso sul Google Play Console.

La presenza sulla piattaforma dell’azienda di Mountain View dovrebbe dar credito all’esistenza del prodotto, poiché a seguito del render di aprile, il colosso taiwanese ha continuato a rimanere nel silenzio e le tracce del nuovo smartphone sono sparite nel nulla.

Da quanto si evince, HTC Desire Pro non sarà un prodotto premium ma un dispositivo economico: alimentato dal Soc Qualcomm Snapdragon 665 e GPU Adreno 610, il device vanta un display LCD IPS da 6,5 (o 6,5) pollici con 400 PPI e risoluzione da 2340 x 1080 pixel. Altresì confermata sembra essere la presenza dei 6 GB di RAM e di Android 10 sotto il cofano. Ulteriori indiscrezioni ci fanno immaginare che il telefono avrà una configurazione quad-camera sulla back cover, con scanner per le impronte digitali posto fisicamente su di essa, al di sopra del logo dell’azienda. Anteriormente invece, sembra esserci una selfiecam incastonata in un foro sul lato sinistro dello schermo, come vuole il trend del momento.

Ad oggi non ci sono ulteriori informazioni. Speriamo di non dover aspettare troppo per avere un nuovo dettaglio a riguardo.

Fonte:MySmartPrice