In queste ore, su Weibo, è emerso un nuovo teaser che mostra una caratteristica relativa allo schermo del nuovo flagship cinese in arrivo, Honor V40. Stando alle indiscrezioni, il dispositivo disporrà di un display super sensing a livello retina che migliora la riproduzione dei colori.

Honor, un ex sub-brand di Huawei divenuto di recente indipendente, ha confermato di ospitare un evento di lancio il 18 gennaio in Cina. All’evento, la società presenterà il suo primo grande smartphone dopo la separazione da Huawei: l’Honor V40, unitamente a tanti altri device intelligenti.

Ora, giorni prima del lancio ufficiale, la compagnia ha condiviso sui social media un nuovo teaser del prossimo Honor V40: questo suggerisce che lo smartphone sarà dotato di uno schermo super sensing a livello di retina da un miliardo di colori e godrà di una matrice di lenti super sensing da 50MP per la configurazione della fotocamera.

Il device avrà un pannello OLED da 6,72 pollici con refresh rate da 120 Hz, bordi curvi e presenterà un ritaglio nell’angolo in alto a sinistra per l’alloggiamento di due sensori relativi alla selfiecam.  Sotto il tutto, vi sarà uno scanner di impronte digitali in-display.

Il dispositivo sarà alimentato dal chipset MediaTek Dimensity 1000+ con supporto per la connettività 5G. Il processore sarà accoppiato con 8 GB di RAM LPDDR4x e il telefono avrà due opzioni di archiviazione: 128 GB e 256 GB UFS 2.1.

Sul comparto fotografico, il terminale dovrebbe presentare una configurazione con quattro lenti che potrebbe includere un sensore primario da 64 MP, un obiettivo secondario da 8 MP e due sensori da 2 MP. Un rapporto afferma che la società potrebbe sostituire lo snapper da 64 MP con il sensore Sony IMX766 da 50 MP. Sul lato anteriore, ci saranno due lenti da 32 e 16 Megapixel. Ancora, sotto la scocca, una batteria da 4000 mAh con supporto alla fast charge da 45W e alla ricarica wireless. Il dispositivo eseguirà il sistema operativo Android 10 out-of-the-box con l’interfaccia personalizzata Magic UI 4.0.

Fonte:Gizmochina