Il mese scorso, l’ex sub-brand di Huawei ha annunciato lo smartphone Honor V40 5G in Cina. È arrivato come il primo telefono del marchio dopo essersi separato da Huawei nel novembre 2020. La società dovrebbe lanciare una vasta gamma di prodotti IoT quest’anno. Adesso, un nuovo smartphone avente numero di modello ANA-AL00 ha ricevuto l’approvazione dall’autorità cinese TENAA. Allo stesso tempo, la piattaforma di certificazione 3C ha elencato due nuovi device in arrivo, tre smartwatch, uno speaker Bluetooth e un laptop.

Honor: wearable, PC, speaker, smartphone e chi più ne ha, più ne metta

L’elenco su TENAA ha rivelato che il terminale Honor ANA-AL00 sarà un telefono 4G LTE che ospita un display da 6,1 pollici e che ha, sulla back cover, un modulo fotografico a forma di rettangolo. Le fotocamere non sono chiaramente visibili nelle immagini del telefono apparse al portale per la certificazione. Il device si avvia con il sistema operativo Android 10 e ha una batteria da 3,85 Wh. Misura 148,9 x 71,06 x 8,5. In più, sappiamo che questo gadget è stato certificato dall’autorità BRI dell’India.

La certificazione 3C invece, include due nuovi telefoni Honor con i numeri di modello HJC-AN90 e ANA-AL70. Entrambi i dispositivi supportano la connettività 5G e probabilmente arriveranno con un caricabatterie rapido da 66 W.

Dulcis in fundo, ci sono tre nuovi prodotti in ​​arrivo; questi sono denominati HBE-B39, KAN-B39 e MNS-B39 e sono elencati come smartwatch. È probabile che supportino la ricarica da 5 W. Infine, questi tre modelli sono stati avvistati con il supporto Bluetooth 5.1 presso l’autorità Bluetooth SIG il mese scorso.

Ricordiamo che Honor sta già vendendo lo speaker BT Honor Cube in Cina. L’elenco 3C ha suggerito l’arrivo dell’iterazione Mini dello stesso e pare che un laptop con Windows 10 sia nell’ordine delle cose. Non è chiaro se si tratti di un articolo nuovo o della versione 2021 del MagicBook 14/15.

Fonte:Gizmochina