Era ormai certo da diverso tempo che Microsoft avrebbe mostrato nuovamente Halo Infinite all'E3 2021. Dopo le critiche ricevute lo scorso anno – con la pubblicazione del primo trailer – l'uscita del gioco è stata posticipata per consentire al team di 343 Industries di lavorare ancora allo sviluppo della nuova esclusiva Xbox.

A distanza di diversi mesi, Microsoft ha pubblicato due trailer che introducono rispettivamente la trama e la modalità multiplayer del nuovo Halo Infinite. Le sequenze mostrate evidenziano una qualità grafica nettamente migliorata, anche per quel che riguarda animazioni ed effetti visivi, un comparto tecnico piuttosto evoluto rispetto al primo filmato del 2020.

Inoltre Microsoft ha annunciato che il multiplayer di Halo Infinite sarà free-to-play, ovvero accessibile in maniera totalmente gratuita o riscattabile tramite l'abbonamento Xbox Game Pass. Si tratta – come facilmente intuibile –  di una mossa “aggressiva” per convincere gli utenti delusi dal primo trailer a dare una chance ad Halo Infinite, il filmato mostra un gamplay dinamico e frenetico con armi e veicoli che ricordano i vecchi capitoli della serie.

Non abbiamo ancora una data ufficiale per l'uscita del nuovo Halo Infinite, dovrebbe arrivare entro fine anno e la finestra di lancio è “Holiday 2021“. Il gioco uscirà –  come al solito per la serie Halo –  in esclusiva per console Xbox, si tratta di uno dei giochi più attesi dell'ultimo periodo e Microsoft sembra aver lavorato alacremente per recuperare la fiducia dei videogiocatori, dopo il deludente trailer dello scorso anno.