SyChip e SanDisk hanno annunciato che i nuovi driver per poter utilizzare la nuova SD Wi-Fi commercializzata dalle due case su dispositivi Palm OS, non saranno pronti prima del prossimo anno. L’ulteriore ritardo è principalmente da imputare alla lentezza con la quale PalmSource sta definendo i termini di licenza per lo sviluppo dei driver Wi-Fi per Palm OS, obbligatoria per chiunque voglia cimentarsi nella creazione di nuovi driver.


La card SD Wi-Fi di SanDisk

PalmSource sta raggiungendo un accordo con SanDisk e SyChip in questi giorni e quindi si potrebbe avere il via libera per la commercializzazione degli stessi nei primi mesi del 2004. Ma un altro grave problema affliggerà l’SD Wi-Fi. I driver funzioneranno unicamente su dispositivi dotati di Palm OS 5.0 o superiori, vista l’impossibilità di aggiornare i database della sezione networking del vecchio sistema operativo 4.0.

Problemi vi saranno, però, anche con alcuni dispositivi dotati di Palm OS 5, come, ad esempio, il recente Handspring Treo 600. La SD Wi-Fi, infatti, ha bisogno di un quantitativo di energia per funzionare molto alto rispetto alla media delle altre periferiche SD/IO, ragion per cui alcuni slot SD/IO di determinati terminali non riescono a sviluppare un ammontare abbastanza elevato da permetterne il funzionamento. Il problema, quindi, è specificamente di ordine hardware e può portare al danneggiamento del PDA e non è risolvibile in alcun modo se non cambiando l’architettura degli attuali slot SD/IO.