Google sarebbe in procinto di lanciare, nell’ultima versione dell’app Google Telefono, una feature molto interessante, che prevede la possibilità di registrare le chiamate e di trascriverle.

Google e la registrazione delle chiamate

La versione 44 di Google Phone potrebbe fare la differenza con il passato, aggiungendo due funzionalità che gli utenti aspettano da tempo. I colleghi di 9to5google sono riusciti a eseguire il teardown della nuova variante dell’app di big G caricata su Play Store, rivelandoci che gli utenti possessori di Pixel potranno presto avere l’opzione di registrare e trascrivere le telefonate. Il codice riportato dalla nostra fonte conferma non solo l’esistenza della funzionalità, ma anche il modo in ci potrebbe essere utilizzata legalmente. È noto che alcune nazioni richiedono che tutte le parti coinvolte nella conversazione telefonica acconsentano a partecipare ad una chiamata registrata e – a buon diritto – sembra che il colosso di Cupertino voglia mettersi al riparo in tal senso.

<string name = “call_recording_disclaimer_title”> Disclaimer </string>

<string name = “call_recording_disclaimer_content”> Quando si utilizza la funzione di registrazione delle chiamate, l’utente è responsabile del rispetto delle leggi applicabili relative alla registrazione delle chiamate. Si prega di essere consapevoli del fatto che molte giurisdizioni richiedono il consenso di entrambe le parti per tale registrazione. </string>

<string name = “call_recording_disclaimer_agreen_button_text”> Accetto </string>

Per fortuna, una voce dovrebbe annunciare quando la registrazione è iniziata o terminata. Questo per assicurate che le persone coinvolte nella telefonata siano consapevoli dell’azione, così da impedire registrazione illegali o segrete. Ecco la stringa che riporta la nostra fonte, relativa a quanto appenda detto:

<string name = “call_recording_starting_voice”> Questa chiamata è ora in fase di registrazione </string>

<string name = “call_recording_ending_voice”> La registrazione della chiamata è terminata </string>

Oltre a registrare le telefonate, Google Telefono 44 dovrebbe portare – come suddetto – anche la possibilità di trascriverle. La feature verrebbe incontro alle esigenze di coloro che devono registrare, ad esempio, interviste, riunioni e lezioni universitarie. Purtroppo, la nuova funzione dovrebbe approdare solo su dispositivi Pixel, anche se Xiaomi avrebbe la serie intenzione -secondo un rumor – di preistallare sui suoi smartphone l’app Google Phone.

Fonte:9to5google