Il futuro smartphone di casa Google dovrebbe chiamarsi Pixel XE ed oggi, a sorpresa, sono appena emerse in Rete le prime foto da vivo.

Google Pixel XE: primi rumor

Scattate solo qualche ora fa, le immagini che tra poco vi mostreremo ci rivelano un dispositivo che dovrebbe godere di cornici abbastanza larghe e di una selfie-camera incastonata nella parte superiore e centrale dello schermo. Il telefono di cui vi stiamo scrivendo si chiamerà presumibilmente Google Pixel XE, così come viene indicato nella terza immagine che vi mostreremo.

Come potete notare voi stessi, gli scatti ci svelano poche informazioni, come il supporto NFC e la presenza dello slot per due schede SIM.

Purtroppo, oltre a queste specifiche, gli scatti non indicano altro; tuttavia, dall’immagine di seguito potete leggere chiaramente il nome del device, vale a dire Google Pixel XE.
È poco probabile che il colosso di Mountain View rilasci lo smartphone in questione prima della fine dell’anno, dato che Google Pixel 5 e Pixel 4a 5G sono stati appena presentati.

Nell’attesa che emergano nuove indiscrezioni sul misterioso Pixel XE (sarà la risposta di big G all’iPhone SE 2020 di Apple?), segnaliamo che Google ha introdotto oggi una nuova tonalità per il suo Google Pixel 4a 5G, vale a dire il Barely Blue.

Presentato ad settembre 2021, il telefono ha un pannello da 6,2 pollici di tipo OLED, mentre la batteria passa dai 3140 mAh di Pixel 4a ai 3885 mAh. Il processore a bordo del Pixel 4a 5G è lo Snapdragon 765G, supportato da 8GB di RAM e 128GB di storage interno. Per quanto riguarda la fotografia, lo smartphone conta su un sensore principale da 12.2MP e grandangolare da 16MP. Al momento, il Pixel 4a 5G non è disponibile in Italia.

Fonte:Gizchina