I dati EXIF ​​mostrano che Google potrebbe aver condiviso erroneamente degli scatti sample realizzati dalla fotocamera del Pixel 5a. Il piccolo midrange del colosso di Mountain View inizia timidamente a mostrarsi in rete.

Google Pixel 5a: cosa è stato scoperto?

Google venerdì ha pubblicato un post sul blog che delineava alcuni dei miglioramenti apportati al sistema di fotocamere del Pixel 5 e del 4a 5G. Anche se i dettagli avrebbero potuto essere interessanti, il post conteneva anche una foto in uscita realizzata da un Pixel 5a inedito, il quale rifletteva una potente fotocamera.

I dati EXIF ​​di una delle immagini all’interno del post hanno rivelato alcuni dettagli, inclusa la lente utilizzata per catturare lo scatto. I dati mostrano che il campione proveniva dal Pixel 5a e la foto era stata scattata il 1 ° ottobre 2020 a Taiwan. Non possiamo dire se il sample è stato condiviso per errore o intenzionalmente, ma la foto sembra essere stata rimossa dal post del blog.

pixel 5a

Tuttavia, questo indica sicuramente che ci stiamo avvicinando al lancio dello smartphone. Questo annulla le precendeti indiscrezioni secondo le quali il modello Pixel 5a 5G sarebbe essere stato annullato del tutto. Da allora Google ha dissipato tali voci, confermando che il Pixel 5a è ancora in lavorazione.

Voci precedenti indicano che Pixel 5a 5G funzionerà con il chipset Snapdragon 765G di Qualcomm e avrà alcune funzionalità migliorate. Il terminale verrà fornito con uno snapper selfie bucato. Sarà inoltre dotato di un display Hi-Res FHD + da 6,2 pollici e avrà una frequenza di aggiornamento simile a quella del Pixel 4a 5G. Il chipset Snapdragon 765G ha funzionalità 5G e offre una vasta gamma di eccellenti funzionalità per Pixel 5a, incluso un modulo fotocamera molto migliorato che ha prodotto il campione in questione.

Fonte:Gizmochina