Google non è intenzionata a commercializzare un nuovo tablet Nexus quest’anno. HTC Nexus 9 rimarrà il top di gamma ancora per un’altra generazione perché nel 2015 la casa di Mountain View intende soffermarsi su due smartphone: uno da 5,7 pollici e realizzato probabilmente da Huawei e un altro da 5,2 pollici e sviluppato in collaborazione con LG. Quest’ultimo produttore sarebbe il primo ad aver collaborato per tre smartphone con Google dopo Nexus 4 e Nexus 5.

Nexus 6
Nexus 6

Al momento le specifiche tecniche dei due dispositivi non sono ancora chiare. Stando a quanto ha riportato Android Police, Huawei Nexus (conosciuto come Bullhead) avrebbe uno schermo da 5,7 pollici, probabilmente QHD, processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core e una batteria da 3.500mAh. Si tratterebbe di un’edizione più compatta del Nexus 6, giudicato troppo grande dai più con i suoi 6 pollici di display.

LG Nexus (noto come Angler) sarebbe il successore del Nexus 5 grazie a uno schermo più compatto da 5,2 pollici, presumiamo anch’esso a risoluzione QHD, processore exa-core Qualcomm Snapdragon 808, lo stesso del G4, e batteria da 2.700mAh. La capacità della batteria né il processore sono ancora definitivi e potrebbero essere cambiati prima del lancio, previsto a ottobre insieme ad Android “M”.

Nexus 5
Nexus 5

Android “M” sarà svelato durante il Google I/O che si terrà dal prossimo 28 maggio. Tra le novità anticipate c’è il supporto nativo ai lettori d’impronte digitali, caratteristica grazie a cui i sensori di dispositivi come Samsung Galaxy S6 e HTC One M9+ potrebbero essere usati per l’autenticazione in qualsiasi app e non solo per lo sblocco del terminale.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum