Google adesso comprende il linguaggio umano con un’accuratezza del 95%, grazie ai miglioramenti nell'apprendimento della macchina. Ciò consente all'azienda di rilevare la voce e di agire in modo significativo, portando chiaramente un enorme beneficio soprattutto a Google Assistant, disponibile in molti telefoni Android. Ciò che è notevole, però, non è solo il dato in sé, ma come Google c'è arrivato: la società ha migliorato la sua comprensione del linguaggio umano del 20% in circa quattro anni, almeno secondo una relazione di Mary Meeker, partner di Kleiner Perkins Caufield & Byers.

Google Machine Learning
Google Machine Learning

Questi miglioramenti ci avvicineranno, in un prossimo futuro, a un giorno in cui parlare con un telefono sarà più veloce e più agevole che parlare con un vero essere umano. Un altro interessante numero è dato dalla quantità di query vocali effettuate sui telefoni cellulari, cresciuta rapidamente tanto che ora il 20% delle domande è stato fatto via voce.