Solo poche ore fa, è arrivata una notizia che ha spiazzato un po’ di utenti: Google Foto, fra qualche mese, smetterà di offrire la possibilità di effettuare il backup gratuito e illimitato delle fotografie e dei video. Se sei già alla ricerca di un’alternativa, di un servizio che offra funzionalità simili, dovresti valutare Amazon Foto. Ecco di cosa si tratta, come funziona e cosa offre.

Google Foto: passa ad Amazon Foto

Amazon Foto ti offre la possibilità di continuare ad avere il backup illimitato delle tue fotografie (per quello che riguarda i video, il limite è di 5GB) esattamente come accade con Google Foto. Ecco come funziona:

Tutti i clienti Amazon senza un’iscrizione ad Amazon Prime ricevono 5 GB di spazio di archiviazione gratuito per salvare, condividere e accedere a foto e video da desktop, dispositivi mobili e tablet.

I clienti Amazon Prime ottengono uno spazio di archiviazione illimitato per le foto e 5 GB gratuiti per i video. Inoltre, possono disporre di funzionalità di ricerca e organizzazione avanzate. Utilizzando l’Archivio di famiglia, possono invitare fino a cinque membri della famiglia, i quali riceveranno uno spazio di archiviazione illimitato per le foto e tutti potranno raccogliere insieme le foto.

Si tratta di un servizio che in Italia conoscono e sfruttano pochi utenti. Anzi, è probabile che tu ce l’abbia già a disposizione, senza saperlo. Infatti, Amazon Foto è incluso nel tuo abbonamento ad Amazon Prime, insieme a tutti gli altri vantaggi.

Se sei già cliente Prime, ti basterà collegarti a questo indirizzo per iniziare a usare il servizio oppure scaricare l’applicazione per Android ed iOS.

Se invece non sei abbonato ad Amazon Prime, potrebbe essere il momento ideale per valutare di farlo, considerando la quantità di vantaggi a disposizione. Non solo backup illimitato di fotografie, ma anche spedizioni rapide e gratuite sui prodotti spediti da Amazon, sconti esclusivi, accesso a Prime Video, a Amazon Music ed anche a Prime Reading.

Insomma, se ti trovi nella posizione di rischiare di dover pagare un abbonamento per mantenere il backup illimitato di foto e video su Google Foto, allora forse potresti pensare di canalizzare la quota dell’abbonamento per avere tutti i servizi Amazon Prime: a questo indirizzo trovi tutti i dettagli.