Google ha rilasciato nelle scorse ore le versione aggiornate delle suo browser Chrome e dell’applicazione Drive sia per Android che per device basati su iOS di Apple.

Chrome per iOS permette ora di aprire PDF in altre applicazioni, salva le carte di imbarco e i biglietti con Passbook, attivare il rilevamento di codifica testo ed offre miglioramenti alla stabilità e alla sicurezza e numerose correzioni di bug. Su Android , invece, vengono unicamente segnalati numerosi miglioramenti della stabilità e del rendimento.

Chrome

Drive su Android permette la modifica i fogli Google in un nuovo editor nativo, la modifica dei contenuti delle tabelle nell’editor di Google Documenti, la conservazione della formattazione durante le operazioni di copia/incolla in Google Documenti, la possibilità di entrare in modalità di modifica nell'editor di Google Documenti con un solo tocco e la possibilità di aggiungere un collegamento ai file o alle cartelle di Drive nella schermata Home per accedervi rapidamente. Il comando Invia link ora supporta la copia dei link negli appunti.

Drive su iOS permette ora la modifica dei fogli di lavoro, la possibilità di caricare file anche da altre applicazioni e la gestione dello stato di caricamento e visualizzazione dei  caricamenti recenti nella nuova sezione “Caricamenti”.

Drive iOS