Samsung ha intenzione di lanciare una nuova variante del suo foldable con form factor a conchiglia; stiamo parlando ovviamente del Galaxy Z Flip, iconico e apprezzatissimo device presentato pochi mesi fa dall’azienda sudcoreana. La nuova versione godrà di specifiche tecniche molto simili a quelle dell’attuale modello, ma in più ci sarà il supporto alla connessione 5G.

Samsung Galaxy Z Flip 5G: differenze minime

La nuova variante dovrebbe mantenere il chipset Qualcomm Snapdragon 855+ e anche lo stesso quantitativo di storage interno. Poche speranze anche per le fotocamere posteriori: non saranno quelle viste sul Galaxy S20 Ultra 5G.

Per ovvie ragioni, il naming del nuovo prodotto sarà il medesimo di quello che conosciamo, ma con in aggiunta la dicitura “5G”. Secondo alcune fonti interne, è trapelato anche lo storage di base del nuovo dispositivo: ben 256 GB di default per il flip-phone, ottimi per un uso più che domestico o professionale. Non ci sono informazioni tuttavia relative alle varianti da 128 o 512 GB. La variante 5G in Europa ha anche un differente numero di serie rispetto al modello sudcoreano. Da noi infatti arriverà il modello SM-F707B, mentre in Oriente arriverà il modello SM-F707N.

Dunque, l’hardware (così come il design) rimarrà pressoché identico. Lo Z Flip 5G sarà quindi dotato di un ampio display pieghevole da 6,7 pollici e di un mini-display sulla parte esterna da 1,1 pollici. I GB per la memoria RAM saranno 8, e 256 quelli adibiti per lo storage interno del dispositivo, in formato UFS 3.0, quindi molto veloci nella gestione dei file. Sul versante fotografico invece, posteriormente troveremo due sensori da 12 Megapixel (uno wide e un secondo ultra-wide), mentre anteriormente (o per meglio dire, all’interno) la selfiecamera da 10 Megapixel sarà incastonata in un foro. Supporto per la ricarica rapida da 15W e batteria da 3300 mAh completeranno il tutto, proprio come la variante 4G.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Z Flip: tutti i prezzi

Fonte:Sammobile