Samsung potrebbe rivedere nuovamente la propria strategia commerciale per il lancio del prossimo top di gamma smartphone, Galaxy S7. Secondo quanto riportato dall’analista Pan Jiutang su Weibo, l’azienda coreana ha intenzione di distribuire il prossimo portabandiera a un prezzo leggermente inferiore rispetto a quello di Galaxy S6.

Nello specifico, Juitang ha parlato del 10 per cento in meno rispetto al prezzo di Galaxy S6 al lancio lo scorso aprile. Tale mossa aiuterebbe le vendite del top di gamma, secondo la dirigenza, dopo che le vendite di Galaxy S6 hanno registrato risultati inferiori alle aspettative. Nel corso dell’estate, Samsung ha anche tagliato ufficialmente il prezzo di Galaxy S6 e S6 Edge.

Samsung Galaxy S6 edge
Samsung Galaxy S6 edge

Di Galaxy S7 se ne è iniziato a parlato nelle ultime settimane. Gran parte delle indiscrezioni si sono concentrate sulla fotocamera posteriore, che potrebbe usare il sensore IMX 300 di Sony (quello di Xperia Z5) oppure un sensore da 12 megapixel. Samsung sta inoltre valutando quale processore usare, se lo Snapdragon 820 di Qualcomm oppure il proprio Exynos 8890.