Emergono nuovi interessanti dettagli in merito al modulo fotografico del futuro flagshgip di casa Samsung: il Galaxy S21 Ultra 5G, nuovo device premium del colosso sudcoreano, dovrebbe giungere insieme agli altri prodotti della line-up 2021 nel mese di gennaio 2021.

Galaxy S21 Ultra: non ci sarà il sensore ToF

Da una nuova fuga di notizie abbiamo nuove indiscrezioni a riguardo: parliamo di un inedito sensore principale da 108 Megapixel, tre nuove ottiche. Grande assente sarà il sensore ToF (Time of Flight), come vociferato da tempo.  A fornire i primi leaks è il noto insider sul Twitter Ice Universe. L’uomo ha segnalato che il lancio della nuova gamma di smartphone premium avverrà il 14 gennaio e che il telefono di punta avrà quattro fotocamere sulla back cover, as usual.

Nello specifico, nel tweet postato il 6 novembre, il tipster suggerisce che il dispositivo godrà di un nuovo sensore ISOCELL HM3 da 108 MP, con una dimensione di ciascun pixel di ben 0,8 µm. Da notare che vi sarà un modulo mai visto prima per la messa a fuoco laser.

A proposito del “grande assente”, il sensore ToF, presente invece sul Galaxy S20 Ultra, parliamo di un chipset da 0,3 Mpx con apertura f/1.0, capace di fornire dettagli di profondità quando si scattano foto di ritratti o si registrano video con una messa a fuoco continua e costante. Ad ogni modo, non temete: se Samsung ha deciso di eliminarlo dal nuovo flagship in arrivo, state certi che ha già un asso nella manica di riserva pronto al lancio.

Tuttavia, il telefono si evince che godrà, ancora una volta, di quattro fotocamere posteriori e sappiamo che, oltre alla fotocamera principale da 108 MP, ci sarà anche una lente ultra-wide, una fotocamera con teleobiettivo periscopico e ipotizziamo vi sia un ulteriore tele (con zoom digitale, forse) a completamento del tutto.

Il Galaxy S21 Ultra verrà lanciato all’inizio del prossimo anno insieme al Galaxy S21 e Galaxy S21 Plus. Il suo pannello Infinity-O vedrà la presenza della selfiecam incastonata in un foro centrale e, sotto la scocca, troveremo un processore a 5 nanometri, Snapdragon 875 o Exynos 2100 a seconda del mercato di riferimento.

Fonte:Twitter Ice Universe