Attenzione: in queste ore sono apparsi in rete dei nuovi rendering CAD 3D che mostrano quello che potrebbe essere – con buona probabilità – il design dei futuri Samsung Galaxy S21. In vista del lancio, emergono nuovi frizzanti dettagli. In primo luogo sappiamo che il dispositivo verrà presentato nelle opzioni di colore: viola, argento, nero, bianco e e rosa.

Galaxy S21: fotocamere posteriori a filo e quattro colorazioni al lancio?

Il colosso della tecnologia sudcoreano ha lanciato la sua serie Galaxy S20 nel febbraio di quest’anno e, soltanto in seguito, ha presentato la gamma di device Note20. Ora tutti gli occhi sono puntati sul presunto smartphone di punta del 2021, il Galaxy S21, suddiviso nelle sue tre iterazioni. Sappiamo che il telefono dovrebbe venir lanciato a gennaio del prossimo anno, con preorder a partire dallo stesso mese.

Ad oggi abbiamo assistito già ad una serie di indiscrezioni, leaks, rumor e fughe di notizie che ci hanno presentato tutto e di più in merito al nuovo prodotto dell’OEM sudcoreano. Ora, la nuova indiscrezione che ci presenta il telefono in tutto il suo splendore è appena stata condivisa dal noto insider Ice Universe. Inoltre, pare che la società abbia intenzione di lanciare una nuova versione delle Galaxy Buds, le cuffie TWS di nuova generazione. Con buona probabilità si chiameranno “Galaxy Buds Pro“.

Gli ultimi rendering del Galaxy S21 trapelati dal popolare informatore Ice Universe mostrano il design del prossimo telefono di punta di Samsung in diverse varianti di colore. Il colore rivelato nei rendering sembra essere molto elegante, anche se al momento non sembrano esserci conferme su questo aspetto. Prendete il tutto con “un pizzico di sale”.

Secondo i rendering, il Galaxy S21 dovrebbe arrivare in quattro diverse opzioni di colore (viola, argento, nero, bianco e rosa). Il posizionamento della fotocamera posteriore sul dispositivo sembra essere a filo con la scocca. Si nota che lo smartphone possa inserire tre lenti sulla back cover del telefono, tuttavia non si notano gobbe o altri particolari simili. Anteriormente invece, quasi certa la presenza della selfiecam al centro del pannello.

Da diverse fughe di notizie sappiamo che lo smartphone sarà alimentato dall’ultimo chipset Snapdragon 875 da una parte (SoC che dovrebbe venire presentato martedì 1° dicembre) e dall’altra, dall’Exynos a 5 nanometri di nuova concezione, a seconda del mercato di riferimento.

Fonte:Twitter Ice Universe