Un paio di settimane fa, Samsung ha iniziato a distribuire un update contenente l’ultima iterazione del software Android con la sua interfaccia utente personalizzata One UI 3.0 per tutti i proprietari di Galaxy S10, la linea di device premium rilasciata nel 2019. Adesso invece, pare che il colosso sudcoreano abbia appena interrotto ufficialmente la distribuzione dell’aggiornamento. Ma quale sarà il motivo?

Galaxy S10: c’è stato un problema nell’update in corso

Anche se sembrava che tutto stesse andando per il verso giusto, pare che ci sia stato un piccolo intoppo che ha richiesto lo stop ufficiale alla distribuzione di Android 11 per la serie Galaxy S10. A riportarlo per la prima volta sono i colleghi di SamMobile. È interessante notare che l’azienda non ha ancora confermato il motivo per cui l’aggiornamento è stato ritirato: questo significa che a partire da ora, l‘update di Android 11 con One UI 3.0 non sarà più disponibile per gli utenti possessori di un Samsung Galaxy S10, S10 Plus e S10e.

I rapporti indicano che il motivo per cui l’OEM sudcoreano ha ritirato aggiornamento sia da ricercare in un probabile bug nel firmware che deve essere necessariamente risolto al più presto. Alcuni utenti si lamentano infatti criticità alla fotocamera, la quale non sembra riuscire a fornire più le medesime prestazioni di un tempo; altri invece, lamentano un eccessivo surriscaldamento del dispositivo.

Sembra inoltre che potrebbero esserci anche altri problemi che non sono ancora stati segnalati. Per queste (e molte altre) ragioni, Samsung potrebbe aver deciso di stoppare la distribuzione del software così da effettuare le dovute verifiche. Al momento, non ci sono informazioni su quando l’azienda ha intenzione di riportare in auge questo firmware. Tuttavia, ci aspettiamo di ottenere maggiori informazioni in merito nei prossimi giorni (o settimane).

Android 11 è il secondo major update del sistema operativo per la serie Galaxy S10 e, secondo la promessa della compagnia, si prevede anche l’arrivo di Android 12 nel corso del primo trimestre del 2022.

Fonte:SamMobile