Usare uno smartphone anche come un computer fisso? Fino a qualche anno fa era difficile immaginarlo ma oggi, grazie a processori sempre più potenti e peformanti, a memorie sempre più ampie ed alle elevate possibilità di connettività "wired" e "wireless" possiamo tranquillamente pensare anche a questo tipo di utilizzo, ovviamente con qualche limitazione.

Per effettuare la nostra prova abbiamo utilizzato uno degli smartphone più potenti attualmente sul mercato, il Galaxy Note II di Samsung. Grazie alle possibilità offerte dal sistema operativo Android di Google gli abbiamo connesso via Bluetoooth un mouse, una tastiera, un’auricolare e, tramite un cavo MHL, lo abbiamo collegato direttamente ad un TV FullHD con porta HDMI.

Appoggiamo il Galaxy Note II su un supporto da tavolo e siamo pronti a goderci il nostro "computer fisso". Buona visione.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note 2: tutti i prezzi