Spuntano in Rete nuove indiscrezioni in merito a Samsung Galaxy Note 10, il phablet di prossima generazione del gruppo sudcoreano: si parla di un device del tutto privo di pulsanti fisici. Una scelta operata dal produttore nel nome di un’ottimizzazione del design, così da poter far posto a sensori aggiuntivi e componenti dedicate alle gesture.

Galaxy Note 10 senza il tasto Bixby?

Chi è in possesso di uno smartphone della linea Galaxy ben conosce il tasto fisico per Bixby, dedicato all’attivazione dell’assistente virtuale. Con l’ultimo aggiornamento di One UI, Samsung ha rimodulato la funzione, permettendo agli utenti di personalizzarne il comportamento a seconda delle proprie esigenze. Il rumor odierno parla di una possibile soluzione estrema adottata con il Note 10, una rimozione non solo del pulsante dedicato a Bixby, ma anche degli altri.

La voce di corridoio che arriva dai media asiatici, a dire il vero non particolarmente dettagliata, è da prendere con le pinze. Secondo la fonte, Samsung sarebbe in procinto di adottare un design senza pulsanti, ma non privo di slot: trattandosi di un phablet della linea Note sarà quasi certamente presente l’alloggiamento per portare sempre con sé il pennino S Pen, da sempre caratteristica distintiva della gamma.

Via tutti i pulsanti fisici?

Senza pulsanti fisici, Samsung dovrà ricorrere all’impiego di gesture o pulsanti capacitivi nascosti lungo i bordi. Non si tratta di una novità assoluta, considerando che questo tipo di soluzione è stata già vista nei device di HTC e Google. L’esempio più estremo è forse il Vivo APEX 2019 Concept che elimina completamente anche i fori degli altoparlanti e la porta USB-C.

Un altro report afferma che Samsung potrebbe applicare questo tipo di design a un telefono della serie Galaxy A, linea che ha sempre rappresentato il banco di prova della società per le feature sperimentali. Tuttavia, potrebbe non esserci abbastanza tempo per muoversi in questa direzione, ipotizzando un debutto del Galaxy Note 10 nel mese di agosto. Non resta che attendere per saperne di più e per conoscere se davvero il gruppo ha intenzione di sbarazzarsi dei pulsanti fisici su un top di gamma.

Fonte: Slashgear