La serie Samsung Galaxy Note 10 sta ricevendo, proprio in queste ore, l’aggiornamento ad Android 11. Dopo le attuale ammiraglie facenti parte della line-up 2020, il colosso sudcoreano ha iniziato a rilasciare update contenente l’ultima release del sistema operativo del robottino verde per i suoi device del passato. I primi telefoni che godranno di ciò sono proprio quelli che fanno parte della gamma Galaxy Note 10.

Samsung: aggiornate i vostri Galaxy Note 10!

Come riporta Sammobile, Samsung sta implementando la One UI 3.0 basata di Android 11 per Galaxy Note 10 (SM-970F) e Note 10+ (SM-975F), Note 10+ 5G (SM-976B). La versione del firmware N97xFXXU6ETLL sta raggiungendo paesi come la Germania per le varianti 4G, mentre la Spagna e la Svizzera stanno ottenendo la versione N976BXXU6ETLL per il modello 5G.

Insieme al principale aggiornamento del s.o. di Google, il firmware porta anche le ultime patch di sicurezza aggiornate a dicembre 2020. Il brand coreano ha aggiornato i suoi smartphone di punta alla One UI 3.0 all’inizio del mese corrente. In prima istanza è toccato alla serie Galaxy S20 e subito dopo è arrivato il turno degli altri dispositivi usciti in questo turbolento 2020.

Ad ogni modo, il telefonino.net/prodotti/samsung-galaxy-note-10/, lanciato nel 2019, ottiene le ultime funzionalità Android come le chat bubbles, nuovi controlli multimediali, una migliorata gestione delle autorizzazioni e notifiche ri-organizzate. Inoltre, potete anche aspettarvi che arrivino le altre funzionalità viste in precedenza sulla One UI 3.0 con questo aggiornamento.

Samsung non ha incrementato la versione del bootloader, il che significa che il downgrade è possibile in linea teoria teoria (ma non vi consigliamo di farlo se siete inesperti). Vale anche la pena notare che questo nuovo software è contestuale alla sola variante Exynos per il momento.

Samsung ha annunciato la sua beta One UI 3.0 (Android 11) ad agosto, durante il lancio della serie Galaxy Note 20. Dopo la build iniziale dello sviluppatore, l’OEM di telefonia ha espanso la beta a molti dispositivi, inclusa la gamma Galaxy Note 10, ma ha dovuto interromperla subito dopo a causa di un grave bug. Tuttavia, l’aggiornamento stabile è finalmente arrivato e sicuramente verrà rilasciato molto presto in altri Paesi. Finora, Samsung ha aggiornato prodotti come il Galaxy Z Flip 5G, il Galaxy S20 FE, l’S10 Lite e via dicendo.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Note10: tutti i prezzi

Fonte:SamMobile