Samsung ha appena presentato ufficialmente il suo Galaxy M42 5G, il primo smartphone della serie M dell’azienda ad arrivare con il supporto per la connettività di quinta generazione.

M42 5G: tutti i dettagli

Dal punto di vista del design, il Galaxy M42 5G ospita un display AMOLED da 6,6 pollici HD Infinity-U con il sensore per le impronte digitali integrato. Il retro del nuovo telefono di Samsung è in policarbonato (che ha un aspetto simile al vetro) e sfoggia un affascinante motivo a strisce larghe.

Il supporto al 5G è dovuto alla presenza del chipset Snapdragon 750G, associato a un massimo di 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione (espandibili grazie ad uno slot per microSD).

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sul davanti troviamo una cam da 20 megapixel e sul posteriore un modulo con ben quattro obiettivi: il principale da 48 megapixel, una cam super wide da 8 megapixel, una fotocamera macro da 2 megapixel e un sensore di profondità da 2 megapixel.

Il Galaxy M42 5G – che funziona con One UI 3.1 basato su Android 11 e ha in dotazione il jack per cuffie da 3,5 mm – gode di una grande batteria da 5.000 mAh, che supporta la ricarica da 15 W.

Infine il prezzo, che parte dai 245 euro (al cambio) per il modello da 6 GB di RAM e 128 GB per arrivar ai 366 euro per la versione da 8 GB RAM + 128 GB.

Disponibile nei colori Prism Dot Black e Prism Dot Grey, siamo certi che l’M42 5G presto sarà in vendita in Italia.

Fonte:Gizmochina