Solo pochi giorni fa Samsung annunciava due nuovi smartphone per il mercato indiano, Galaxy J5 e Galaxy J7. Sebbene entrambi siano dispositivi di fascia media, c’è un particolare degno di nota per quanto riguarda il J7.

Samsung Galaxy J7
Samsung Galaxy J7

Il modello indiano del Galaxy J7 viene infatti distribuito con il nuovo chip Exynos 7580 anziché il Qualcomm Snapdragon 615 visto della variante cinese del telefono. Come il 615, il 7580 è un chipset octa-core con otto CPU (non ancora specificate) con clock a 1.5GHz e GPU Mali-T720 MP2. Alcuni benchmark precedentemente trapelati sul sito Geekbench evidenziavano già il valore del chip Exynos nei confronti del 615, anche se questa particolare variante che andrà sul mercato indiano ha un clock leggermente inferiore a 1.6GHz.