Le foto a “raggi X” ottenute con il OnePlus 8 Pro sono state sin da subito motivo di polemica. Infatti, il dispositivo è dotato sul retro di ben 4 fotocamere di cui una particolare da 5 Megapixel chiamata Color Filter capace di guardare attraverso gli oggetti. È di pochi giorni fa la news di The Verge che riportava questa particolare funzione che permetteva di scrutare alcuni materiali di plastica.

Questa possibilità è resa grazie al particolare filtro Photochrom che alcuni hanno scoperto avere questa modalità nascosta.

La funzionalità descritta poc’anzi non è stata mai resa nota ufficialmente dall’azienda tanto che alcuni addetti ai lavori credevano fosse un errore derivato dal software che andava corretto. Tuttavia però, l’azienda ha confermato che il “filtro particolare” posto sulla lente permette di elaborare la luce in modo diverso per generare un’immagine surreale con una tonalità di colore unica. La nuova Color Filter di OnePlus 8 Pro sin da subito è stata criticata per questa funzione che permetteva di vedere oltre gli oggetti. Si tratta però di una fotocamera avente delle caratteristiche uniche nel suo genere.

Non un bug come tutti credevano all’inizio ma una vera e propria killer feature. OnePlus ha implementato questa fotocamera insieme ad un software che, grazie al filtro Photochrom, permette di far risaltare alcune parti di foto e renderle differenti rispetto alle più comuni. Dunque, nuovo modo di poter trasformare una fotografia senza dover usare per forza dei programmi di post produzione.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 8 Pro: tutti i prezzi

Fonte:SlashGear