Debutta sabato a Bologna BICI IN CENTRO, la speciale caccia al tesoro promossa dalla Fondazione Vodafone Italia e dall’associazione Amici di piazza Grande Onlus, che si svolgerà tra le vie, le piazze e i monumenti del centro della citta’, alla scoperta delle bellezze nascoste di Bologna. 
Partecipare all’iniziativa è semplice: l’appuntamento e’ per le ore 10 di sabato 28 maggio presso lo STARTER POINT in Piazza S. Stefano dove i primi 300 partecipanti potranno iscriversi alla manifestazione e ricevere la t-shirt dell’evento. Scopo del gioco è concludere il percorso della Caccia al Tesoro nel minor tempo possibile superando le prove di abilita’ previste nelle 3 tappe e raccogliendo, passo dopo passo, gli indizi disseminati nelle vie e nelle piazze del cuore di Bologna.
I primi 100 che completeranno la caccia al tesoro saranno protagonisti della cerimonia di premiazione in piazza Santo Stefano e riceveranno le speciali biciclette donate dall’associazione Amici di piazza Grande Onlus, che dal 2008 grazie al sostegno della Fondazione Vodafone Italia ha avviato a Bologna il progetto “L’officina della bicicletta: avviamento al lavoro”.  Il progetto rappresenta una risposta concreta e innovativa al bisogno di inclusione, formazione e accompagnamento al lavoro di persone in condizioni di svantaggio sociale. “L’officina della bicicletta” coniuga inoltre il recupero sociale al recupero ambientale e alla mobilità sostenibile, incentivando la citta’ all’uso delle biciclette. L’intervento della Fondazione Vodafone ha contribuito in maniera sostanziale all’avvio del laboratorio grazie alla realizzazione della struttura di oltre 280mq adibita a officina, scuola e laboratorio di biciclette. Dal 2002 ad oggi Fondazione Vodafone Italia ha investito oltre 50 milioni in 322 progetti, di cui oltre un milione nella provincia di Bologna.  L’organizzazione dell’iniziativa BICI IN CENTRO si inserisce all’interno delle iniziative ideate da Vodafone per la citta’ di Bologna, riunite sotto il brand “Vodafone loves Bologna” e conferma l’impegno dell’azienda a supporto di eventi e iniziative culturali, sportive e sociali in grado di creare valore per il territorio e per la comunità.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum