Il Google Play Store ospita diversi client Facebook di terze parti, che consentono agli utenti di accedere alla piattaforma offrendo un’interfaccia più veloce e leggera. Tuttavia, il social network in blu ha preso una decisione drastica, rimuovendo due app molto note dallo Store del colosso di Mountain View.

Swipe e Simple Social rimosse

Per utilizzare Facebook esistono alcune App di terze parti che offrono – spesso – un’esperienza utente più agevole e, di conseguenza, hanno accumulato una vasta base di utenti nel corso degli anni. Tuttavia, Facebook sta ora reprimendo alcuni di questi client, in particolare Swipe e Simple Social, costringendo i loro sviluppatori a rimuovere le app dal Play Store.
In altre parole, gli avvocati di Facebook hanno informato gli sviluppatori delle suddette app di rimuovere dal Play Store i loro servizi.

Dopo aver ricevuto l’avviso di rimozione, lo sviluppatore di Swipe per Facebook ha condiviso il seguente messaggio:

È con il cuore molto pesante che finalmente è arrivato il giorno di salutare Swipe per Facebook.

Oggi ho ricevuto una lettera di cessazione da alcuni avvocati che rappresentano Facebook Inc. Anche i miei account sui Facebook e Instagram sono stati permanentemente disabilitati. Credo che questo sia accaduto a numerosi altri sviluppatori e quindi il giorno delle App di terze parti di Facebook è giunto al termine.

Per questo motivo, ho rimosso dal Google Play Store sia Swipe per Facebook che Swipe Pro per Facebook. Entrambe le App continueranno a funzionare per quelli che ce l’hanno, anche se non so ancora per quanto tempo.

Anche lo sviluppatore di Simple Social ha ricevuto un avviso da Facebook e ha condiviso il seguente messaggio (attraverso una notifica pop-up) a coloro che utilizzano ancora l’app:

A causa delle modifiche attuate da Facebook, Simple Social non è più supportato. Puoi continuare a utilizzare Simple Social, ma potrai avere qualche problema. Il tuo account Facebook potrebbe essere disabilitato temporaneamente o permanentemente, dato che Creative Trends non ha alcun controllo sulla questione. Ci scusiamo per gli eventuali inconvenienti che ciò potrebbe causare. Grazie per tutto il tuo supporto negli ultimi 5 anni.

Le app al momento funzionano, ma non sappiamo né per quanto né se l’accesso è sicuro, dato che il supporto viene a mancare.

Fonte:xda-developers