Anche Facebook decide di integrare un nuovo servizio di trasferimento fondi all’interno del proprio social network. Facebook Pay, questo il nome del servizio appena svelato, consentirà agli utenti di trasferire fondi direttamente dal computer o utilizzando l’applicazione Messenger per dispositivi iOS e Android.

 

La nuova versione di Messenger integrerà presto un nuovo pulsante dedicato al trasferimento del denaro. Basterà semplicemente fare un tap, inserire l’importo che si vuole inviare e confermare utilizzando un sistema di sicurezza basato su un codice PIN. Gli utenti iOS inoltre, potranno contare anche sul sistema Touch ID, sfruttando quindi il sensore di impronte digitali. I fondi verranno trasferiti dalla carta di credito precedentemente associata al profilo Facebook, e il sistema sarà compatibile con i circuiti Visa e Mastercard.

Uno dei vantaggi di Facebook Pay è senza dubbio il prezzo. Il colosso dei social network ha dichiarato che non verrà addebitata alcuna commissione, sia in fase di invio che di ricezione del denaro.

Facebook Pay
Facebook Pay

 

Allo stato attuale Facebook Pay verrà gradualmente attivato solo per gli utenti residenti all’interno degli Stati Uniti. Facebook ha comunque intenzione di estendere il nuovo servizio anche al di fuori dei confini natii. Vista l’enorme diffusone del social network ed il costo delle operazioni completamente gratuito, Facebook Pay potrebbe ben presto impensierire Google Wallet e PayPal.