Facebook Messenger si appresta a diventare una delle app più importanti per l’azienda di Mark Zuckerberg, se non la più importante. Finora, per accedere a quest’applicazione, il social network richiedeva all’utente di usare il proprio account Facebook, ma questo adesso non accade più. Non è più necessario cioè usare le credenziali Facebook per accedere all’app Facebook Messenger, basta un numero di telefono cellulare.

Chi accede per la prima volta si trova davanti la schermata che vedete nell’immagine qui sotto (a sinistra). Se si sceglie “Not on Facebook”, si viene dirottati sulla seconda schermata (a destra) in cui all’utente viene chiesto di digitare il proprio numero di telefono cellulare – comprensivo di prefisso internazionale. Non essendo già iscritto, chi segue questa strada alternativa, al momento del primo accesso, deve anche scegliersi un nome e aggiungere una foto profilo.

Facebook Messenger (schermate login)
Facebook Messenger (schermate login)

La possibilità di accedere usando il solo numero di cellulare, però, non può essere usata da tutti gli utenti. Questa nuova funzione per ora è disponibile solo in 4 paesi: Stati Uniti, Canada, Venezuela e Perù; c’è da scommettere comunque che ben presto sarà estesa in molte altre regioni geografiche.

Per la sua app di messaggistica istantanea, Facebook ha dunque deciso di seguire le orme di altre società che hanno un approccio mobile-first o mobile only, come ad esempio era fino a pochi mesi fa per WhatsApp. Ma questa novità è forse la prima di un approccio nuovo per la piattaforma sociale di Zuckerberg. Staremo a vedere quali saranno le sue prossime mosse.