Facebook Inc. ha da pochi mesi aggiunto la Dark Mode alle app di Messenger, Instagram e recentemente anche a Whatsapp, l’app per la messaggistica online facente parte del brand. Adesso invece, sembra che il supporto alla modalità oscura stia per arrivare anche sul noto social network, nella sua versione per app su dispositivi iOS.

Dark Mode di Facebook per iOS: vi piace?

Emergono online nuovi screenshot che mostrano la nuova interfaccia che l’azienda sta sviluppando per il social network più popolare di sempre. Dalle schermate emerse online, si può vedere come sarà il look finale dell’applicazione di Facebook con la Dark Mode attiva. 

L’interfaccia tuttavia, non sarà completamente nera, proprio come è avvenuto su Instagram e Messenger. Vi sarà un design con un look in scala di grigi, con particolari bianchi relativi ai loghi e alle icone; una soluzione che potrebbe non venire apprezzata del tutto, anche se alla fine, siamo sicuri che verrà applicata da tutti gli utenti, così come è avvenuto per la Dark Mode su Instagram mesi fa.

Ovviamente ci sarà la possibilità di abilitare o disabilitare manualmente la Dark Mode di Facebook attraverso le impostazioni interne dell’applicazione, ma sarà presente anche il supporto per regolare l’aspetto in base alle preferenze di sistema di iOS; ciò significherà che il software si adatterà automaticamente alla programmazione della Dark Mode di default che un utente può gestire sul proprio iPhone o iPad.

Al momento non si conosce la data di rilascio della funzionalità sull’applicazione per iOS. È possibile infatti, che l’azienda cambi il design prima del rollout dell’update ufficiale. Già osservando gli screenshot emersi d’altronde, si può intuire come l’interfaccia sia ancora in “work in progress”.

Considerato che Messenger ha aggiunto il supporto alla dark mode nell’aprile dello scorso anno, mentre Instagram nel mese di ottobre, potremo aspettarci un update a breve; la versione Web infatti è stata appena rivoluzionata nell’interfaccia, con l’opzione di attivazione della Dark Mode sul browser di sistema.

Fonte:WAbetainfo