Nokia Siemens Networks, tra i principali fornitori globali di servizi per le comunicazioni, si è aggiudicata un “frame agreement” con Eutelia, uno dei principali operatori nazionali di Telecomunicazioni per fatturato, per la realizzazione di una rete di trasporto nazionale con tecnologia DWDM (Dense Wavelenght Division Multiplexing) di ultima generazione, che potenzierà una delle più estese Reti di Telecomunicazioni in fibra del nostro Paese.

La nuova rete favorirà la crescita del volume di traffico operato, aumentando in modo significativo la capacità di trasporto dei collegamenti della clientela Eutelia su tutto il territorio nazionale, garantendo nel contempo, una rilevante flessibilità di provisioning e di gestione delle risorse di rete.

“Questo potenziamento – commenta Giovanni De Stefano, Direttore Generale di Eutelia – si inserisce nella strategia di Eutelia di voler giocare un ruolo da protagonista nei prossimi anni in cui si accentuerà la concorrenza sui nuovi servizi, grazie alle reti di accesso wireless a larga banda, come ad esempio il Wimax, che necessitano di una Rete di Trasporto sempre più capace e veloce”.
Roberto Loiola, a capo della Subregion South East Europe di Nokia Siemens Networks sottolinea come “Eutelia è oggi uno dei più dinamici e promettenti operatori nel mercato dell’offerta di servizi di connettività a lunga distanza e basa le sue strategie di crescita su standard architetturali e di servizio innovativi e altamente qualitativi. Siamo orgogliosi di poter affermare che, anche in questo mercato estremamente competitivo, la nostra società ha saputo esprimere nella sua offerta la giusta sintesi tra tecnologia e innovazione con uno sguardo particolarmente attento alle reali necessità dei suoi clienti.”

La piattaforma DWDM Nokia Siemens Networks, tramite il sistema di gestione TNMS, offre la possibilità di gestire una molteplicità di segnali ottici ad elevata capacità, in particolare fino a 10 Gbps l’uno, attivando e instradando gli stessi da remoto, senza necessità di intervento in campo.