Ai limiti del ridicolo ciò che è accaduto ad un uomo di Scarborough, nel Regno Unito. Con estrema lungimiranza ed intelligenza il signore ha infilato la batteria del suo cellulare nel forno a microonde credendo così di poterla ricaricare con maggiore velocità. Ovviamente dopo pochi minuti la batteria è esplosa sotto l’effetto delle microonde, causando un principio di incendio ed una grossa deflagrazione. Miracolosamente l’uomo è rimasto quasi illeso nell’incidente, che ha comunque pressoché distrutto il forno a microonde e causato altri gravi danni all’appartamento.

Secondo il Dipartimento dei Vigili del Fuoco non è il primo episodio del genere a verificarsi nel Regno Unito. Sarebbero sempre più le persone che utilizzano il forno a microonde in modo improprio per ricaricare batterie varie o persino asciugare vestiti, con conseguenti gravi pericoli per la salute propria e di altre persone.