Ericsson ha raggiunto in questi giorni un’importante
traguardo, vincendo in Finlandia la prima gara di appalto per la realizzazione
di una rete radiomobile per i telefoni cellulari di terza generazione (UMTS)
per conto dell’operatore Finnish 2G.

L’ accordo, primo nel suo genere, ha premiato l’impegno
di Ericsson, produttore da tempo impegnato a sviluppare tecnologie che consentano
alle società telefoniche di passare ai sistemi di telefonia UMTS nel
modo più indolore possibile, rispettando le infrastrutture delle reti
GSM già esistenti.

Secondo i termini del contratto, Ericsson implementerà
per Finnish 2G anche una rete GPRS, il sistema radiomobile intermedio fra l’attuale
GSM e il l’UMTS di terza generazione.

‘Siamo lieti delle decisione di Finnish 2G di scegliere
Ericsson come fornitore principale della nuova rete radiomobile e di partecipare
allo sviluppo del mercato delle connessioni Internet per i telefoni cellulari,
destinato a crescere molto velocemente nell’immediato futuro’, questo il commento
di Veli-Matti Mattila, presidente di Oy L M Ericsson, dopo la conclusione dell’accordo.