Ericsson ha annunciato di aver raggiunto la ragguardevole cifra di 10000 stazioni radio base 3G UMTS vendute. Questo numero non fa altro che confermare la leadership di Ericsson nel settore delle infrastrutture di rete UMTS, anche in un periodo alquanto difficile per questo mercato, con numerosi operatori che hanno diminuito o tagliato del tutto le spese per la posa di nuove BTS. In totale Ericsson raccoglie il 40% del mercato mondiale delle BTS basate sull’UMTS.

‘Questa importante pietra miliare è realmente molto importante perché conferma ancora una volta la leadership di Ericsson nel 3G – ha affermato Torbjörn Possne, Vice Presidente del settore WCDMA di Ericsson – abbiamo tutti gli elementi a posto per un lancio commerciale. Molti operatori hanno annunciato una prima fase di test nel corse dell’autunno e saranno seguiti da molti altri nella prima metà del prossimo anno, quando anche i terminali 3G arriveranno in maggior numero’.