Seitaro Kimura di Konami ha dichiarato – durante un'intervista al magazine PLAY – che il prossimo eFootball PES 2022 punterà al fotorealismo. Le enormi potenzialità offerte da PS5 lo entusiasmano e consentono al team di sviluppo di lavorare su un consistente miglioramento grafico.

Ecco le parole di Kimura:

“Penso sia molto importante avere la possibilità di trasmettere le emozioni del calcio anche all'interno del gioco. Di conseguenza essere in grado di avvicinarsi al fotorealismo…

Le performance di PS5 sono incredibili, stiamo affrontando diverse sfide e pensiamo di essere sulla giusta strada per raggiungere il ‘next level'…. Il fotorealismo a cui puntiamo è esattamente la fedele riproduzione del mondo reale. Questo include l'atmosfera dello stadio e l'entusiasmo dei tifosi, le espressioni facciali dei calciatori, la texture di pelle e capelli e i movimenti accurati di muscoli e sudore. Vale lo stesso per le divise da gioco.”

pes 2022

Insomma Konami è intensionata ad alzare ulteriormente l'asticella del fotorealismo in PES 2022, spingendo l'acceleratore sul comparto grafico per proporre un'esperienza di gioco che simuli in tutto e per tutto il mondo reale. L'entusiasmo di Kimura per le prestazioni di PS5 lascia intendere che il team di sviluppo stia già lavorando in questa direzione, in vista del prossimo capitolo di simulazione calcistica.

Fonte:wccftech