Huawei Wireless Mouse GT ha appena ottenuto la certificazione dall’ente Wireless Power Consortium. Di fatto, il colosso cinese ha dovuto rivolgersi in altre realtà a seguito del duro colpo inferto dal divieto degli Stati Uniti. Una delle aree su cui il gigante tecnologico si è concentrato sono i computer e i dispositivi correlati. Vende già il proprio monitor e la propria tastiera e ora potrebbe anche iniziare a vendere un mouse da gioco che supporta la ricarica wireless.

Huawei Wireless Mouse GT: cos’è?

Proprio di recente, i colleghi di Gizmochina si sono imbattuti in un mouse Huawei nel database del Wireless Power Consortium. Secondo l’elenco, il dispositivo di input si chiama Huawei Wireless Mouse GT e ha il numero di modello AD21.

mouse gaming

L’immagine allegata mostra che la periferica in questione ha una finitura nera opaca e un design simile a quello dei mouse gaming. C’è una rotella di scorrimento al centro insieme a due pulsanti. Crediamo anche che il mouse abbia luci RGB a giudicare dal tipo di plastica utilizzata per la parte a V del design.

Non di meno, questo prodotto supporta la ricarica wireless Qi e dovrebbe funzionare con qualsiasi tappetino / pad di ricarica wireless Qi.

Non sappiamo quando l’azienda annuncerà questo mouse da gioco e se verrà mai annunciato a livello globale. Inoltre, sebbene abbia i propri pad di ricarica wireless per telefoni, non dispone di un tappetino per mouse di ricarica wireless. In realtà ce n’è uno di terze parti elencato su Vmall ma solo una piccola parte del tappetino del mouse è relativa all’area di ricarica. Forse avremo un tappetino per mouse con ricarica wireless adeguata quando verrà annunciato Huawei Wireless Mouse GT.

Chissà se la compagnia deciderà di esportare i suddetti gadget anche oltre il mercato locale, facendoli arrivare da noi e in USA. Staremo a vedere.

Fonte:Wireless Power Consortium