Via libera da parte dell’Easa, l’agenzia europea per la sicurezza aerea, all’utilizzo di device elettronici (PED) in aereo anche senza la modalità volo attiva. Ad annunciarlo è la stessa agenzia a tramite una nota stampa.

Si tratta di uno step molto importante che apre le porte alle offerte Wi-Fi anche a bordo di aerei. In base alle nuove regole, “le compagnie aeree possono consentire l’uso di dispositivi elettronici portatili durante tutto il volo, dopo un processo per la valutazione della sicurezza. I passeggeri, quindi, saranno in grado di utilizzare i loro device in qualsiasi modalità per tutto il viaggio.” 

Le compagnie aeree, quindi, dovranno superare un processo di valutazione per garantire che i sistemi di bordo non siano influenzati in alcun modo dai segnali di trasmissione dei device. Per questo motivo, potranno esserci compagnie che lo permetteranno e compagnie che continueranno a mantenere l’obbligo della sola modalità volo. 

“I passeggeri devono sempre seguire le istruzioni del personale di bordo”, prosegue la nota. “La sicurezza è sempre al primo posto a bordo di un aeromobile”