Dopo aver visto Motorola Capri, Capri plus e Ibiza, non può mancare Athena. No, non è l’itinerario del nostro prossimo viaggio, ma l’elenco dei dispositivi del colosso della casa alata prossimi al debutto su scala globale. Le specifiche tecniche di Athena sono appena state trapelate in rete: sappiamo che il terminale disporrà di un display waterdrop con notch a goccia e risoluzione HD+. Il chipset di bordo sarà lo Snapdragon 662.

Motorola Athena: un nuovo midrange all’orizzonte

Il lancio di Athena sembra sempre più vicino, poiché lo smartphone è anche apparso all’interno del Google Play Console, sulla pagina di supporto dell’azienda e sulla lista di Geekbench.

Sembra che il marchio di proprietà di Lenovo si stia preparando a rilasciare i telefoni Athena, Capri, Capri Plus, Neo e Ibiza su tutti i mercati internazionali nelle settimane a venire.

Le specifiche di Motorola Athena sono state ora individuate da MySmartPrice su Google Play Console e Geekbench; è emerso anche un primo rendering 3D che mostra il display del futuro mediogamma della casa. Da notare il classico notch a goccia e il bordo inferiore considerevole.

Secondo l’elenco del Google Play Console, le specifiche del midrange di Motorola includeranno un display con risoluzione HD +  da 1.600 x 720 pixel. Il telefono dovrebbe essere alimentato dal processore Qualcomm Snapdragon 662 accoppiato con GPU Adreno 610 e 4 GB di RAM.

È probabile che il telefono funzioni con Android 10, probabilmente con l’interfaccia utente di Motorola.

Il telefono è anche stato avvistato su Geekbench V4.3.2 con il nome in codice “Motorola Defy“. All’interno della piattaforma è riuscito a segnare 1523 punti nel round single-core e 5727 punti nel test multi-core.

È possibile che Athena sia il vero nome commerciale del telefono e gli altri due (Defy e Bathena) siano nomi in codice. Questo è praticamente tutto ciò che sappiamo sul nuovo terminale Motorola. Speriamo di apprendere maggiori informazioni nelle settimane a venire.

Fonte:MySmartPrice