M

icrosoft annuncia oggi la versione beta pubblica di Microsoft Office 365, il servizio per la produttività nel cloud di prossima generazione e rivolto ad aziende di ogni dimensione. Introdotto come versione beta limitata lo scorso anno, Office 365 riunisce Microsoft Office, Microsoft SharePoint Online, Microsoft Exchange Online e Microsoft Lync Online in un unico servizio cloud sempre aggiornato. La versione beta pubblica consente a milioni di utenti di 38 paesi e 17 lingue, inclusa l’Italia, di provare Office 365 per la prima volta. Microsoft ha inoltre reso noto oggi Office 365 Marketplace, un servizio che consente ai clienti di trovare più facilmente le applicazioni e i servizi per Office 365 dei partner.  Sin dall’introduzione di Office 365, più di 100.000 organizzazioni, da professionisti indipendenti a grandi aziende, hanno richiesto di provare il prodotto. Tra queste, il 70% è costituito da piccole imprese. Poiché si basa sui comuni strumenti di produttività tra i più noti e affidabili, Office 365 consente agli utenti di passare all'ambiente cloud senza dover necessariamente modificare il proprio modo di lavorare. I dipendenti scopriranno nuovi strumenti che semplificano la collaborazione, sfruttando qualsiasi dispositivo o telefono cellulare e con la possibilità di utilizzare applicazioni già familiari e apprezzate come Office. I titolari delle aziende, a loro volta, potranno contare sull'affidabilità, la sicurezza e i controlli IT necessari nella cloud. Office 365 Marketplace consente ai clienti di trovare in modo più semplice tutte quelle applicazioni e servizi che consentono di sviluppare e personalizzare Office 365. Il servizio è attualmente attivo con più di 100 applicazioni e 400 servizi professionali disponibili grazie all'ormai affermata community composta da oltre 16.000 Microsoft Cloud Partner, con nuove funzioni e applicazioni aggiunte progressivamente. I clienti possono accedere a Office 365 Marketplace all'indirizzo http://www.office365.it mentre i partner possono inviare nuove applicazioni e soluzioni all'indirizzo http://office365.pinpoint.microsoft.com/en-US/getlisted  I clienti che inizieranno a utilizzare la versione beta pubblica di Office 365 potranno sfruttare il servizio in completa sicurezza e consapevoli che, al lancio di Office 365, nei prossimi mesi di quest'anno, potranno sottoscrivere l'abbonamento e continuare a utilizzare gli account impostati durante il periodo precedente.
Attualmente, gli utenti possono iscriversi per provare la versione beta di Office 365 e ottenere ulteriori informazioni sul servizio sul sito Web all'indirizzo http://www.Office365.com