Sulle orme di Netflix, anche Disney Plus sta per introdurre un aumento del prezzo del suo abbonamento negli Stati Uniti: vediamo nei dettagli cosa accadrà.

Disney Plus + a 7,99$ al mese

Per la prima volta, il celebre servizio di streaming Disney Plus ha deciso di aumentare il costo del suo abbonamento. L’incremento dei prezzi partirà il 26 marzo 2021, arrivando a 7,99$ al mese o 79,99$ all’anno; inoltre, il pacchetto Disney che include Disney +, Hulu ed ESPN Plus vedrà un aumento di 1$ portando la sottoscrizione mensile a 13,99$ al mese.
Ma perché questi cambiamenti? Semplicemente perché l’investimento in contenuti ha bisogno di far recuperare all’azienda dei soldi.

L’incremento del prezzo di abbonamento di Disney Plus arriva un paio di mesi dopo che anche un altro colosso dello streaming, Netflix, ha annunciato un ritocchino ai prezzi per gli abbonati negli Stati Uniti, incluso l’aumento al suo piano più popolare da 13$ a 14$ al mese.

La notizia relativa a Disney arriva in mezzo ad una raffica di annunci sull’arrivo di nuovi programmi TV e film diretti da Disney Plus: naturalmente, più la compagnia spende in contenuti per il suo servizio, maggiori saranno le entrate che la Disney dovrà investire. Quando a Greg Peters, Chief Product Officer di Netflix è stato chiesto degli aumenti dei prezzi, il boss ha affermato che l’azienda ogni tanto chiederà ai suoi abbonati di pagare un po’ di più per mantenere alto il valore dei contenuti. Molto probabilmente, la cara vecchia Disney sta facendo la stessa cosa: come darle torto?

Fonte:theverge