Il prossimo processore midrange di casa MediaTek potrebbe essere lanciato con il moniker Dimensity 900, e offrirà prestazioni migliori rispetto a quelle dello Snapdragon 768G.

MediaTek Dimensity 900: cosa sappiamo?

Il colosso taiwanese sta per distribuire un nuovo processore che sembra disporre del numero di modello MT6877. Il chipset, attualmente denominato Dimensity 900, è stato avvistato su AnTuTu e, grazie al portale, abbiamo un'idea di cosa aspettarci rispetto alle sue prestazioni.

Secondo il noto tipster Digital Chat Station, un dispositivo di test alimentato dal chipset ha ottenuto circa 480.000 punti nel test di benchmark. Questo score lo ha collocato ben al di sopra del Dimensity 820 e dello Snapdragon 768G; parliamo di due SoC che hanno ottenuto un punteggio di circa 440.000 sulla stessa piattaforma di benchmark.

MediaTek Dimensity

Il Dimensity 900 dovrebbe fare il suo debutto all'interno di un telefono OPPO con il numero di modello PEQMOO. È stato riferito che il telefono disporrà di un display FHD + OLED da 6,43 pollici avente una frequenza di aggiornamento di 90 Hz e un foro nell'angolo in alto a sinistra. Il dispositivo ha anche una fotocamera selfie da 32 MP, una main camera da 64 MP sul retro, 12 GB di RAM, 256 GB di spazio di archiviazione e una capacità della batteria di 4400 mAh con supporto per la ricarica rapida da 65 W.

Il leaker ha anche affermato che il terminale avrà un prezzo di lancio di circa ¥ 2500 (~ $ 389), che è piuttosto costoso considerando che, al momento, ci sono telefoni alimentati dal più potente Dimensity 1200 dal prezzo simile, se non inferiore. Un esempio? La versione con 12 GB di RAM e 128 GB del Redmi K40 Gaming Edition ha un prezzo di ¥ 2399 (~ $ 373).

Fonte:Gizmochina