MediaTek ha annunciato che il 18 maggio lancerà un nuovo chipset 5G. L’evento, che si terrà in Cina, dovrebbe svelare – stando agli ultimi rumor – il Dimensity 800 Plus.

Dimensity 800 Plus in arrivo

MediaTek non si fa attendere e dopo aver lanciato ultimamente la sua nuova serie di processori – vale a dire MediaTek Dimensity 1000, Dimensity 800 e Dimensity 1000+ – è ora pronta a mettere sulla piazza un nuovo chip della stessa gamma.
Come potete vedere dal poster di seguito, il 18 maggio in Cina verrà presentato un nuovo chipset 5G e, anche se il nome non viene rivelato, riteniamo che possa essere il MediaTek Dimensity 800 Plus.

Ma cosa sappiamo di questo presunto SoC in arrivo? A quanto pare, Dimensity 800 Plus dovrebbe essere dotato di una CPU con overclock a 2,6 GHz anziché 2,0 GHz e, a parte questa specifica tecnica, il resto dovrebbe essere quasi uguale alla variante originale, il Dimensity 800.
Questo processore, presentato ad inizio 2020, è un octa-core da 7 nm che comprende quattro core Cortex A76 con clock a 2,0 GHz e quattro core Cortex A55 che funzionano a 2,0 GHz. Per la grafica, il Dimensity 800 conta su Mali-G77MC4, associato alla tecnologia di gioco HyperEngine di MediaTek che offre un’esperienza di gioco non male. Inoltre, il Dimensity 800 offre supporto per la risoluzione dello schermo Full HD + con una frequenza di aggiornamento fino a 90Hz. Per quanto riguarda la memoria, questo chipset presentato a gennaio può supportare fino a 16 GB di RAM LPDDR4x ed è progettato per le reti globali 5G sub-6GH.

MediaTek – fornitore di chip taiwanese noto per la produzione di SoC per telefoni di fascia bassa e media – ha di recente annunciato anche Dimensity 1000+, che supporta una velocità di aggiornamento fino a 144Hz, la tecnologia MiraVision Enhanced HDR10 + e AI-PQ per la regolazione in tempo reale di contrasto, colore, nitidezza e livelli di colore dei video 4K.

Non ci resta, a questo punto, che attendere il 18 maggio per vedere il nuovo prodotto della compagnia di Taiwan.

Fonte:Gizmochina