Bello sarebbe poter utilizzare un telefonino senza batteria, vero? Uno smartphone completo di tutte le classiche funzioni, ma completamente privo della necessità di essere ricaricato. Anche se ad oggi si tratta solo (e ancora) di un’utopia, l’idea c’è ed è di una designer greca, tale Niki Danai Chania.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

Questo rivoluzionario apparecchio si chiama “Delta V” ed ha un aspetto non molto differente dai device che siamo abituati ad usare. Ad un primo sguardo potrebbe ricordare un BlackBerry Priv (chiuso). Si presenta nero e molto elegante: sul fronte troviamo il classico maxi display touch, mentre sul retro sono posizionati la fotocamera con flash, in alto, e più sotto i tre moduli che richiamano le tre pellicole su cui è basata l’alimentazione.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

La prima pellicola (rappresentata da un piccolo sole a tre raggi) permette al device di trarre energia dai raggi solari, la seconda (rappresentata da due onde) funziona grazie alla piezoelettricità, cioè produce energia dal movimento del device stesso, mentre la terza (rappresentata da due mini segmenti paralleli) genera elettricità dalle vibrazioni e dalla frizione tra due materiali, ossia si avvale del cosiddetto “effetto triboelettrico”.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

Addio dunque batteria. Questi tre sistemi indipendenti sarebbero da soli in grado di generare durante la giornata l’energia sufficiente a mantenere accesso lo smartphone. Ma sarà davvero possibile? Difficile crederlo. Al momento si tratta solo di un concept, di un’idea stilistica, qualcosa che di certo non è stata ancora sottoposta a prova pratica.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

Un’altra interessante particolarità del Delta V è la forma curva delle sue due estremità. Come potete vedere dall’immagine qui sotto, la forma convessa del bordo superiore e di quello inferiore permette all’utente di stringere il device con due mani (in modalità landscape) molto comodamente.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

Elegante anche la confezione di vendita; Chania infatti ha già ideato anche il box in cui rinchiudere il Delta V per la messa in commercio, mantenendo la stessa linea di design del device. Una scatola rettangolare molto semplice – nera anch’essa – riempita di spugna nera compatta in cui adagiare il device e un cavetto USB. Un foglio con le basilari illustrazioni dell’apparecchio ricopre le due sole componenti del kit, mentre sul coperchio troviamo riportati i tre simboli che rappresentano le tre pellicole che producono energia.

Delta V - concept smartphone
Delta V – concept smartphone

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum