Parte dell’utenza business ha bisogno di apparecchi portatili ma decisamente resistenti. Dell sembra saperlo benissimo, per questa ragione ha deciso di mettere in commercio un nuovo tablet basato su Windows 8.1 e con scocca parecchio robusta. Il device, che prende il nome di Dell Latitude 12 Rugged Tablet, ha uno schermo da 11,6 pollici (con cui si può interagire anche con i guanti) ed è resistente ad acqua, sabbia, polvere, oltre che alle cadute da poco più di un metro di altezza.

Dell Latitude 12 Rugged Tablet
Dell Latitude 12 Rugged Tablet

Come processore per la gestione dei carichi di lavoro è stato scelto un Intel Core M di quinta generazione: non il massimo in quanto a prestazioni, ma di certo sufficiente per gran parte delle operazioni che si possono effettuare quando ci si trova lontani da una scrivania. D’altronde anche le restanti caratteristiche hardware non sono affatto da sottovalutare: 8GB di RAM e un disco allo stato solido da ben 512GB. Così come è decisamente apprezzabile la lunga durata della batteria: 12 ore di utilizzo con una sola carica, soprattutto se si pensa che questo tipo di device il più delle volte viene usato quando si è lontani da una presa di corrente.
Non vanno dimenticati nemmeno il GPS integrato, lo slot per una SIM in modo da connettersi ad internet in mobilità quando non si è sotto copertura di una rete Wi-Fi, e la tastiera opzionale che si connette al corpo del device attraverso un connettore di tipo Pogo.

Dell non ha ancora comunicato il prezzo a cui sarà messo in vendita, anche se per questo tipo di prodotti è lecito aspettarsi cifre non propriamente basse. Per il momento si sa solo che negli Stati Uniti la commercializzazione del tablet Latitude 12 Rugged avverrà entro luglio. Il resto del mondo probabilmente dovrà attendere un po’ di più.

Della stessa linea di questo device – lo ricordiamo – fanno parte anche altri tre apparecchi “ultra resistenti”: il notebook convertibile Latitude 12 Rugged Extreme e i due portatili Latitude 14 Rugged Extreme e Latitude 14 Rugged.