Se fosse accaduto il primo di aprile, in molti avrebbero pensato ad un pesce d’aprile di pessimo gusto, ma siamo ad ottobre e non si tratta di uno scherzo. Quanto successo ad alcuni clienti 3 Italia, non solo è una realtà, ma ha dell’assurdo.
Per alcuni clienti 3 Italia deve essere stato un fine settimana segnato dall’incredulità, dal momento che si sono visti azzerare il proprio credito residuo.

Il tutto è iniziato venerdì 24 ottobre quando, in una manciata di secondi, alcuni clienti dell'operatore mobile hanno visto svanire il credito delle proprie schede ricaricabili.
A causare il prosciugamento delle SIM sono stati addebiti di vario importo (da pochi euro fino a 50 euro al colpo), avvenuti in pochi minuti e aventi la seguente descrizione "Contenuti sotto copertura 3".

Nell’attesa che l’operatore 3 Italia spieghi come sia potuta accadere una cosa del genere (e provveda a restituire il credito sottratto senza alcuna apparente motivazione), vi segnaliamo la discussione presente nel nostro forum in cui è possibile seguire da vicino la vicenda.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum