Si chiama Cybercity Chronicles, è stato presentato questa mattina a Roma, all’Istituto Comprensivo Regina Margherita, con la partecipazione del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è un videogioco per smartphone e tablet completamente Made in Italy, ed è stato voluto dal Dipartimento per l’Informazione per la Sicurezza (DIS), in collaborazione con il Ministero per l’Istruzione (MIUR), nell’ambito della campagna nazionale di formazione e consapevolezza digitale “Be Ware Be Digital“.

La cybersecurity in Italia

Con Cybercity Chronicles, la Sicurezza Nazionale lancia la prima app-videogioco ambientata nel cyberspazio che coniuga la sicurezza con l’edutainment (Education & Entertainment) e lo fa nella consapevolezza che in un’era caratterizzata da un estremo sviluppo tecnologico, le proprie informazioni personali possono facilmente essere messe a rischio e rese vulnerabili. In quest’ottica un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie è assolutamente cruciale, soprattutto da parte delle nuove generazioni, i cosiddetti “nativi digitali”.

Qui si inserisce l’iniziativa “Be Aware Be Digital” è la prima campagna nazionale per la formazione e la consapevolezza digitale che, tra le varie delivery, ha portato anche allo sviluppo e al rilascio di una app ludica, ma anche educativa, volta a rafforzare la cyber security nel nostro Paese e, ancor più importante, a diffondere la cultura della sicurezza digitale, spiegando quali sono i comportamenti più corretti da tenere quando ci si approccia al web e alle nuove tecnologie, evitando così ogni fonte di pericolo.

Cybercity Chronicles

Il videogioco Cybercity Chronicles si rivolge in particolare agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, oltre che a chiunque voglia mettersi alla prova per capire se è in possesso delle giuste conoscenze digitali per evitare e contrastare malware, bot e hacker. Entrando nel dettaglio del gioco, si tratta di un’action adventure in stile cyberclassic ambientato nel 2088 che si sviluppa in labirinto senza regole che richiama la storia di Teseo e del Minotauro, proponendo sfide da affrontare ed enigmi da risolvere.

Si può giocare come singolo giocatore o in modalità multiplayer. I giocatori, per garantire la sicurezza di Cybercity, si dovranno destreggiare nel caos e tra i rischi generati in un mondo futuristico dove l’innovazione tecnologica si è così evoluta al punto da mutare la vita, le abitudini e le interazioni sociali dei suoi cittadini. Il gioco contiene anche dei minigame per stimolare l’apprendimento su alcuni temi quali: antivirus, connessioni e circuiti, indirizzi IP, social engineering.

Cybercity Chronicles può essere scaricato gratuitamente da AppStore per iOS e da GooglePlay per Android.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Governo italiano