Microsoft, British Telecommunications e AT&T
hanno annunciato ieri in Inghilterra una nuova alleanza per lo sviluppo e l'offerta
di servizi multimediali per i telefoni cellulari.

In base a quanto riportato dal comunicato stampa
diffuso dalle tre compagnie, l'accordo riguarderà la progettazione, lo
sviluppo e l'attivazione di nuove applicazioni a larga banda per la telefonia
mobile da offrire in tutto il mondo sia alla clientela business che agli utenti
finali. L'inizio delle sperimentazioni per questi nuovi servizi è prevista
per il prossimo autunno.