Aspettate: ma GameStop vende GPU ora? No, perché, vista l’attuale carenza di schede video nel mercato consumer, avevamo decisamente bisogno di un altro rivenditore che combattesse per le schede grafiche…

GameStop: che succede?

GameStop ha venduto hardware di gioco per PC per un po’ di tempo, inclusi interi laptop da gioco, monitor, cuffie, mouse e altoparlanti, ma nell’era post-stonks apparentemente vorrebbe accaparrarsi  anche un pezzo del business dei componenti desktop di Best Buy e Newegg. Non di meno, la società ha iniziato a vendere schede grafiche della serie Nvidia RTX 3000 – dove per “vendita” si intende: mettersi in attesa e aspettare che vengano rifornite le scorte.

Come riporta PC Gamer, GameStop ha fatto girare il nuovo volantino con all’interno le diverse GPU, schede madri, un alimentatore e un case:

Tornando al mondo reale, però, il rivenditore ha esaurito queste GPU giorni fa, più o meno nell’istante in cui sono state messe in vendita per la prima volta. A giudicare dalle risposte ai tweet di GameStop, questa è stata la reazione tipica:

E per quanto ne sappiamo, l’intera selezione di componenti per PC della compagnia consiste in sole due schede madri in questo momento.

È difficile incolpare GameStop per aver esaurito i componenti, tuttavia, questo è molto esilarante: i prezzi di vendita delle GPU Nvidia e AMD sono completamente fuori controllo e vengono vendute per 2 o 3 volte il loro valore. Semplicemente non capiamo questa mossa da parte dell’azienda. Forse potrebbe anche vedere le vecchie schede grafiche all’interno del suo listino? D’altronde le GPU precedenti (serie 2000) sono richieste tanto quanto le 3000 in questo momento.

Dite che questa nuova mossa arriverà anche in Europa o sarà contestuale al solo mercato statunitense? Cosa ne pensate?

Fonte:PC Gamer