Grazie ad una accordo strategico con ‘Phone.com’,
la piattaforma Palm Computing di proprietà della 3Com, acquisisce la
compatibilità con il protocollo WAP che permetterà di sviluppare
nel prossimo futuro telefoni cellulari e computer palmari con prestazioni straordinarie.

La piattaforma Palm Computing,
con oltre 4 milioni di computer palmari venduti nel mondo, ha riscosso negli
ultimi anni un’enorme successo fino a conquistare il favore di alcune aziende
che hanno scelto di integrarla all’interno dei propri telefoni cellulari.
Un esempio è costituito dall’ottimo ‘pdQ SmartphonÈ della Qualcomm,
un cellulare intelligente purtroppo non commercializzato in Europa.